Pronto, chi parla?

E chi e’ pronto a parlare, adesso? Ora che, dopo le smentite del conte (pfui) Marini, anche la “seconda punta” Antonio Volpe, il secondo dei faccendieri-delatori che hanno dato origine alla faccenda Telekom Serbia, e’ stato arrestato dalla Procura di Torino per aver calunniato esponenti politici, chi sara’ il prossimo maneggione a cercare di rivitalizzare (ci sono le elezioni alle … Continua a leggere

Ofelee fa il to mestee

Chissa’ se davvero il Milan gioca meglio a due punte, a tre, a quattro e mezzo. Io non lo so, non faccio l’allenatore: vedo che, comunque sia messo in campo, vince spesso (quasi sempre), e questo accade da un bel po’ di tempo. E non so neanche se quello stile aziendale dello stare sempre all’attacco, del vincere sempre sia una … Continua a leggere

Il giorno dopo

C’e una bella differenza tra essere “un uomo solo al comando”, ed essere “un uomo solo” e basta. Scendi lo scalino e c’e’ un baratro gia’ di suo difficile da riempire, se poi (a torto o a ragione) ti tirano pure fango addosso, ti viene naturale pensare che allora era piu’ facile salire sul Ventoux. Che se la normalita’ e’ … Continua a leggere

Indispensabile e necessario

Il Governo, per bocca del Ministro delle Comunicazioni, ha posto la fiducia sul decreto che proroghera’ ulteriormente le trasmissioni via etere di Rete 4. Niente di che scandalizzarsi, per lo meno non piu’ di tanto: a pensarci, era logico che accadesse. E poi siamo in democrazia, il Governo ha tutto il diritto di chiedere la fiducia del Parlamento su quei … Continua a leggere

IPSE DIXIT

Porta a Porta. Dice Lui: “Non è che in passato non ci fossero i controlli, anzi, alcune aziende, come la mia, venivano controllate tantissimo, altre, come Parmalat, mai.” Beh, giusto. Magari ha anche ragione. “E’ che c’erano degli imprenditori che avevano una forte connessione con la politica, e che la politica proteggeva”. Lo dice Lui. Lo ha detto Lui. Lui. … Continua a leggere

Peccato…

…che questo blog non abbia un milione di contatti al mese. Perche’ per questa volta io farei un’eccezione, e, invece di tenerceli stretti, direi a tutti: andate su Macchianera, e leggetevi quello che Filippo Facci ha scritto sotto il titolo “Venditori di fumo passivo”. Anche se e’ un po’ lungo, ne vale la pena. E, come un famoso personaggio di … Continua a leggere

Sotto a chi tocca!

Cavaliere, le massaie? LE MASSAIE ???!!!??? Mi perdoni, ma anche tralasciando tutte le considerazioni che si possono fare sul fatto che le “massaie” (come le intende Lei) sono una specie di cui ormai si occupa il WWF (e che le donne lavoratrici si sono giustamente sentite prese in giro e insultate), diamine!, sarebbe bastata un’intelligenza molto meno pronta della Sua, … Continua a leggere